Da Google a Facebook: la rivoluzione degli acquisti online

In News, Social Media, Web Marketing

Si chiama Purchases in Google: è la nuova funzionalità annunciata qualche giorno fa dal Colosso di Mountain View e dedicata agli acquisti online.

Nelle prossime settimane, infatti, Google inserirà il pulsante “Compra” negli annunci pubblicati nei risultati di ricerca dei dispositivi mobile. Questa funzionalità, per ora in fase beta, sarà inizialmente disponibile solo negli Stati Uniti e per pochissime aziende, ma a partire dal 2016 dovrebbe essere estesa anche agli altri Paesi e in modalità estensiva a tutti i partner.

Per facilitare (e incentivare) gli acquisti, Google ha anche pensato a delle nuove schede di prodotto per Google Now, che conterranno le recensioni degli utenti e informazioni sulla disponibilità di promozioni e offerte. Ma la vera rivoluzione nel mondo degli acquisti online potrebbe arrivare molto presto con l’inserimento in Google Now di un servizio di informazione vocale, il Conversational Voice Search, che permetterà di porre domande a voce sui prodotti attraverso il nostro dispositivo mobile, ottenendo di risposta le informazioni nella nostra lingua, come se ci stessimo rivolgendo a una persona in carne e ossa.

La notizia dell'introduzione di questa funzionalità arriva poco dopo la decisione di Pinterest di permettere agli utenti di fare acquisti all'interno della propria piattaforma e dopo le sperimentazioni di Twitter nello stesso campo.

Ovviamente Facebook  cerca di non essere da meno sul campo degli acquisti online.
Anche il più influente e frequentato Social Network, infatti, qualche giorno fa ha annunciato l’arrivo del nuovo bottone “Compra subito, già in fase di test negli Stati Uniti e a breve disponibile anche in Italia. In questo modo sarà possibile effettuare ricerche di prodotti e acquisti online restando su Facebook, senza dover mai abbandonare la piattaforma di social networking.

Il fenomeno si preannuncia quindi effettivamente di grande portata e si propone di rivoluzionare il sistema degli acquisti online, offrendo un’esperienza d’acquisto completamente nuova.

Resta da chiedersi come si modificherà il mercato online e quali ripercussioni questi nuovi strumenti avranno sui tradizionali eCommerce in termini di volumi giornalieri di visite e di acquisti.


Share and Enjoy