#voiceover2014

In EstrogeNews, Estroscommesse, Eventi
Un anno di social sentiment applicato al cinemaQuando mi chiedono come è nato il lavoro sul sentiment, lo racconto così. Lavoravamo per Wind, Alfredo insegnava all'Università. Tra gli studenti, alcuni si appassionano, ci seguono, chiedono la tesi e, tra una riga e l'altra, arrivano a Roma, da Fisciano per fare uno stage. Tra loro c'è anche Vittorio, oggi chef a New York, che sulla scia di un piccolo lavoro social per Infostrada (con annessa partitella a tennis con il mitico Mike), suggerisce ad Alfredo di approfondire il sentiment. Inizia così, una colonna su un foglio excel e tanta fantasia. Il resto, accade. Purtroppo, avviene la morte proprio di Mike e in onda andavano gli spot con Leonardo, ultimo testamento del presentatore. Ma la rete non lo sa. E si infastidisce. Si parla di sfruttamento, sì  e allora segnaliamo la cosa ai nostri referenti . La risposta dell'azienda, si traduce in una lettera di Fiorello al Corsera. Ecco, il nostro lavoro di analisi aveva trovato uno scopo. Il resto, come sempre, è stato intuizione mista a tenacia mista a sano realismo, che poi sono le specialità della casa. Ecco oggi, quello che abbiamo iniziato cinque anni fa, quello che abbiamo sognato e progettato è diventato realtà. Quella predittività che senza prenderci troppo sul serio raccontiamo ai nostri interlocutori, l'abbiamo vissuta sulla nostra pelle. In questo progetto, c'è tutta l'essenza di Estrogeni. Il giovane laureato che suggerisce uno spunto, l'imprenditore che intuisce le potenzialità e ci scommette, rischiando in prima persona, l'operatività e la ricerca di professionalità. Poi, per le circostanze strane della vita incontri Davide e il progetto assume più corpo, incontri Antonio e l’excel si trasforma in un software, poi arriva Aldo e il progetto lo presenta al cinema, poi arriva la banca internazionale e poi arriva la politica. E poi incontri Lorenzo e il progetto vola oltre Manica, ma quella sarà un'altra pagina, un'altra storia. Nel mentre c'è tutta la fatica, gli insuccessi, i dubbi, le criticità, i perfezionamenti, i test, i canali di sviluppo. Tutto si raffina, tutto si testa, tutto si migliora. Ecco, domani, presenteremo un anno di sentiment analysis al cinema, dove ormai siamo leader di mercato ma racconteremo tanto di noi, di quello che eravamo e continuiamo ad essere, di quello che siamo, di quello che ancora progettiamo di diventare. Ormoni in continua evoluzione, Estrogeni in una continuità e mescolanza di saperi.

Share and Enjoy