Guestbook. Intervista a Rosy Fusillo

In Guestbook
Ho conosciuto Rosy, ai tempi dell'università, quando studiava per diventare architetto e condivideva con mia sorella pomeriggi di studio. Di lei sapevo poco, a parte che fosse di Bari. Poi, come spesso mi capita, l'ho ritrovata grazie ai social. Oggi, quella ragazza alta e dalla voce decisa, è titolare di un'agenzia che organizza eventi, promotrice di in un progetto di volontariato in Africa, blogger convinta e imprenditrice appassionata. La sua intervista è la testimonianza, ancora una volta, che seguire i propri sogni sia la sfida più bella che la vita possa offrirci. Ti laurei in architettura, lavori come consulente per una multinazionale. Poi, la svolta. Oggi hai una tua società. Organizzi matrimoni ed eventi. Da dove sei partita? Che cosa ti ha fatto cambiare vita? Sono partita dalla volontà di avere una formazione di tipo artistico consapevole che un giorno avrei applicato le mie conoscenze per dedicarmi a quello che ho sempre amato fare: organizzare eventi. Eventi di Classe: un nome che non lascia dubbi sul posizionamento. In cosa si differenzia la tua proposta? Quanto è importante il tuo background artistico nella definizione di un evento? La mia carriera universitaria mi ha aiutato a formarmi e mi ha insegnato cosa c'è alla base di una creazione progettuale: c'è amore, ci sono idee, fantasia e molto di sè. Ecco perchè amo più mettere in mostra quello che creo e non chi sono. Chiunque vede oggi un opera di Calatrava, o un'opera di Picasso la sa riconoscere, perchè ognuno di loro ha un tratto personale distintivo, ma è possibile che solo l'1% delle persone che li ammirano sappia fisicamente chi loro siano, questo è quello che caraterrizza il mio modo di essere: realizzare e non apparire. Eventi di Classe ha un blog, più di 4.500 fan su FB: la tua società comunica, si promuove e racconta e attraverso la rete. Come si sposano la comunicazione digitale e un evento tradizionale come il matrimonio? Il mondo del wedding, come ogni altra attività umana, è coinvolto in una evoluzione tecnologica e antropologica che ha cambiato le nostre abitudini e le nostre vite, tutte. In particolare il digitale ha contribuito ad una maggiore consapevolezza in chi approccia il tema wedding grazie alla circolazione dei contenuti sul web ed è a questa conversazione che il mio blog intende partecipare offrendo un punto di vista competente sulle tendenze, la tradizione e molto altro. Una conversazione, sia chiaro, non un monologo, in cui confluiscono esperienze, proposte e idee tue e altrui in uno scambio reciproco molto stimolante, che interpreta tradizione e innovazione con maggiore sensibilità e consapevolezza. Napoli, Bari e adesso anche la Nigeria. Questi sono i luoghi del tuo cuore. Queste le tappe del tuo percorso fino a oggi. Quali sono i progetti ancora da realizzare? Che cosa suggeriresti a chi ha un sogno e vuole creare impresa? Bari è la mia terra, di cui amo i colori, i sapori e gli odori. Molto della mia terra ritrovo in quello che faccio. Napoli è la città della formazione, la città che mi ha ospitata, che mi ospita e che mi ha dato la possibilità non solo di esprimere il mio estro ma soprattutto di conoscere persone molto speciali. Grazie ad alcune di loro ho potuto realizzare il mio grande sogno di andare in Africa, un luogo magico, che ti carica di entusiamo e vitalità, dove apprezzi le cose semplici e soprattutto dove capisci che il superfluo è superfluo. Un posto dove la vita vale più di tutto, dove anche la morte si vive con grande dignità, dove sei sereno che ci sarà sempre chi ti tenderà la mano perchè li non si vive nell'indifferenza. I sogni devono esistere in ognuno, sono quella meta che ti rende la vita più magica. Molti non credono più nei sogni perchèla situazione sociale che viviamo è complessa, ma io invece ci credo; credo che bisogna provarci a piccoli passi, ma bisogna farlo. Bisogna avere il coraggio di osare consapevoli di averci almeno provato e il segreto sta nel non guardare gli altri, così come la società ci obbliga, ma di percorrere la propria strada perchè se si ama quello che si sogna alla fine si realizza!

Share and Enjoy