Hopen 2011 – Boot Meeting

In Eventi

Come forse qualcuno di voi saprà, da anni mi impegno col mio blog a portare all'attenzione di tutti i miei lettori temi che ritengo importanti come la tutela della libertà digitale, la cultura "open" e, negli ultimi tempi sempre di più, dello potenzialità del peer to peer, ovvero di tutto ciò che possiamo fare connettendoci semplicemente l'uno con l'altro, e del do it yourself come alternativa al consumo e allo spreco. Approfondire, intervistare, conoscere persone straordinarie mi ha fatto capire che così come la rete ci da grandi potenzialità, la tecnologia ci sta restituendo quel potere di fare a cui avevamo rinunciato per anni. Ora che tutto il sistema scricchiola, indicare un'alternativa è diventato un obbligo: promuovere un sistema e una società che siano più rispettosi della persona e che, soprattutto, restituiscano alla comunità dei cittadini, a noi, la capacità di cambiare la realtà e migliorarla deve essere, per noi che questa alternativa la intravediamo, una nuova forma di attivismo a cui non possiamo sottrarci. Ora siamo noi che possiamo decidere di contare, per questo ho cercato in tutti i modi di dare vita a qualcosa che potesse raccogliere i contributi di tutti coloro che, con un po' di passione, vogliano cambiare le cose dal basso, grazie a quello che sanno fare, partendo dall'Italia ma con uno sguardo sul mondo. Vediamoci il 7 Ottobre, qui da Estrogeni, che ha deciso di supportare questa iniziativa dal primo minuto. Non dimenticate di registrarvi qui,  non avremo spazio per tutti :)  

Share and Enjoy

  • Cla

    Lontanuccia Roma, ma l’iniziativa è certamente molto interessante e condivisibile.
    Spero che raccolga sempre più seguito e che prima o poi si organizzi qualcosa di simile anche in altre città (Milano in primis), perchè sensibilizzare la gente e soprattutto le istituzioni su queste tematiche serve eccome.

  • Ciao Claudio,
    per ora partiamo da Roma ma in testa abbiamo sicuramente l’Italia,
    Milano sarà sicuramente tra le prossime tappe.
    Hai colto in pieno l’idea col tuo commento, sensibilizzare, mostrare a tutti che esiste un’altra cultura, aperta e che possiamo abbracciare naturalmente è la strada maestra per superare decenni di cultura del consumo delle risorse e di culto del profitto senza se e senza ma.

    Se riusciremo, come speriamo, a fare lobby verso le istiturzioni Italiane saremo un passo avanti nella direzione giusta in cui questo paese deve andare.

    Ti terremo aggiornato, presto pubblicheremo dei canali social con cui potrai avere tutte le info e collaborare.
    Grazie!