Contiamo i Passi

In Campagne, Clienti, Solidarietà, Web Marketing
Da una settimana si è conclusa la Campagna di SMS solidale "SOStieni chi ha la Distrofia Duchenne. Fai il Primo Passo", di Parent Project. Il progetto ha visto una forte partecipazione sul web, da parte soprattutto di genitori pronti a fare il Primo Passo e a promuovere un'iniziativa così importante. Il profilo facebook "Fai il Primo Passo" ha ottenuto più di 1.650 fan, tra questi il 70% sono donne con un'età media intorno ai 35-44 anni. I commenti sono stati più di 180 e le visualizzazioni oltre 125.000. La Campagna è stata divisa in due fasi: la prima, teaser, in cui gli utenti sono stati chiamati a fare il Primo Passo, senza ricevere informazioni riguardo al Progetto; la seconda, di svelamento, in cui è stata diffusa l'inizitiva e le news ad essa legate. Per aumentare il numero dei fan, abbiamo creato e diffuso due giochi: "Occhio alla cura" e "Fai Avanzare la Ricerca", utilizzati più di 300 volte. Il gaming si conferma quindi uno strumento di forte appeal su Internet, in particolar modo si presta molto all'utente facebookiano. Inoltre l'evento creato su facebook ha coinvolto più di 10.000 utenti. L'attività di ufficio stampa on line ha contribuito a diffondere l'iniziativa ed è stata portata avanti attraverso la diffusione sulle testate e il coinvolgimento di alcuni blogger sensibili al Progetto, tra i quali: 100bimbi.it, digitalmarketinglab.it, quistelliblog.com. Il nostro lavoro è stato rafforzato dalla forte partecipazione dei fan che hanno diffuso la pagina e l'iniziativa sulle bacheche di personaggi e trasmissioni televisive/radiofoniche, segno di un forte coinvolgimento emotivo nel Progetto. Grazie ai Passi di chi ha sostenuto Parent Project, la ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne potrà avanzare.

Share and Enjoy