Mario Draghi

In Anagrammi

ORIGAMI HARD.

Molto bello, l’intervento del Governatore della Banca d’Italia circa l’importanza dell’etica nella finanza. Quasi in parallelo, il ministro Tremonti - riferendosi anch’egli alla nuova enciclica di Benedetto XVI (parole sante...), oltre che ai primi risultati del G8 all’Aquila - confermava la necessità di regole nel campo dell’economia, in generale. Al di là di giudizi di merito, è importante immaginare lontani (per noi italiani, soprattutto) gli anni e le gesta di tutti quei furbetti che (avendo chissà come tonnellate di carta bianca) componevano e scomponevano strutture e capitali, piegando a proprio piacimento le leggi, il diritto ad una vera comunicazione (o, se preferite, comunicazione vera) ma soprattutto i risparmi di una vita (e, dunque, della vita stessa) di milioni di persone. È importante immaginare, sì, ma ancor di più immaginare di non restare delusi ancora una volta. Sarebbe troppo duro.

Share and Enjoy